minestrone vegetariano con piselli

Minestrone vegetariano con piselli

Questa variante del minestrone risulta adatta anche per chi segue una dieta vegana o vegetariana.

Generalmente infatti nelle zuppe di piselli troviamo tra gli ingredienti il prosciutto o la pancetta, aggiunti per esaltare la sapidità complessiva del piatto. In questo caso li andremo a sostituire con un mix di spezie, tra cui timo salvia e foglie di alloro, in grado di arricchire in modo deciso il sapore del piatto senza l’inserimento di prodotti di origini animale.

Inoltre, il vantaggio di utilizzare un numero elevato di spezie è il fatto che andremo ridurre in modo sostanziale la quantità di sale, rendendo cosi il piatto interessante anche per chi si vede costretto a seguire diete con ridotto contenuto di sale.

Questa zuppa inoltre ha un basso contenuto calorico, meno di 250 calorie per porzione, non prevedendo tra l’altro l’aggiunta di olio.

INGREDIENTI (per 8 persone)

  • 2 tazze di piselli spezzati verdi
  • 8 tazze di acqua o brodo vegetale
  • 3 dadi da brodo vegetariano
  • 2 patate, tagliate
  • 2 costole di sedano (facoltativo)
  • 2 carote, affettate
  • 1 cipolla, tagliata a dadini
  • 2 spicchi d’aglio, tritati
  • 1 cucchiaino di senape secca
  • 1 cucchiaino di cumino
  • 1 cucchiaino di salvia
  • 1 cucchiaino di timo
  • 3 foglie di alloro
  • sale e pepe qb

PREPARAZIONE

Unire tutti gli ingredienti in una pentola a fuoco basso. Coprire e cuocere per almeno 2 ore, o fino a quando i piselli saranno morbidi. Togliere le foglie di alloro prima di servire e regolare con i condimenti a piacere.

Rende 8 porzioni di zuppa.
Informazioni nutrizionali per porzione

  • Calorie: 224
  • Grasso totale: 1,0 g, grassi trans: 0.0g
  • Colesterolo: 0mg
  • Sodio: 59mg
  • Totale Carboidrati: 41.8g
  • Fibra alimentare: 14.7g
  • Proteine: 13.7g
  • Vitamina A 53%, Vitamina C 23%, Calcio 6%, Ferro 16%
Commenta con Facebook